Laboratorio di J2ME e XHTML
MIDP API.

NOVITA'!: E' uscito il nuovo toolkit con integrato l'ambiente di sviluppo Java Platform Micro Edition Software Development Kit 3.0 Early Access
Uso del toolkit e di eclipse in laboratorio sotto Linux (operazioni da eseguire al primo utilizzo)
  1. Da shell chiamare "wtksetup"
  2. New Project -> J2ME Midlet Suite ->Next -> Dare un nome al progetto -> Manage Devices -> Import -> Browse -> scegliere "WTK2.5.2l" -> Refresh -> Finish

Importare kXML2 in Eclipse (e farglielo usare!)
  1. Aprire le proprietà del progetto, selezionare "Java Build Path", e selezionare la scheda "Libraries"
  2. Premere "Add External JARs" e selezionare il path dove si trova il jar
  3. Selezionare la scheda "Order and Export" e selezionare il checkbox relativo al jar di kxml
Se dopo queste operazioni, ancora non funziona, fatemelo sapere!
Progetti
  • TRACCIA 1: Sondaggio

    • Scrivere una MIDlet che realizza un sistema di voto
    • In particolare, l'applicazione deve:
      • Contenere un database di indirizzi di amici, con tutte le operazioni per la gestione (inserimento di un nuovo contatto, modifica, eliminazione) Connettersi al gruppo di amici per votare una determinata opzione
      • Es: quale film andare a vedere? In quale pizzeria cenare?
      • Ognuno dei componenti del gruppo deve poter sia lanciare (e quindi raccogliere e calcolare il risultato) una votazione, sia votare




  • TRACCIA 2: API opzionali

    • Scegliere una delle seguenti API opzionali per MIDP 2.0 e realizzare un'applicazione a piacere
      • Location API, jsr 179
        • Questo jsr definisce un pacchetto opzionale di J2ME che permette lo sviluppo di applicazioni mobili “location-based”
        • Queste API producono informazioni riguardo la posizione geografica corrente del terminale
        • È anche possibile accedere a un database di punti di riferimento conosciuti memorizzati nel terminale
        • Location API - javadoc
        • (CityGuide nel toolkit)
      • Wireless Messaging API, jsr 205
        • Queste API specificano come spedire e ricevere SMS o MMS
        • Simile all'invio dei datagrammi in UDP, nel senso che vi è una nozione di apertura di connessione basata su una stringa (address), e anche per il fatto che una connessione può essere aperta in modalità client oppure server
        • WMA API
        • (WMA Demo nel toolkit)
      • Mobile Media API, jsr135
        • API nata per superare il problema dei molti tipi e formati diversi di dati multimediali presenti nel mercato
        • Inoltre, ci sono anche diversi metodi per memorizzare questi media:
          • File system, CD, DVD
          • Wired protocols (UDP, HTTP, ecc.)
          • Wireless protocols (WAP, ecc.)
        • Era necessaria un'API con alto livello di astrazione
        • MMAPI - javadoc
        • (MMAPI Demo nel toolkit)
      • Session Initiated Protocol, jsr 180
        • API per spedire e ricevere messaggi SIP
        • jsr180 - javadoc
        • (SIPDemo nel toolkit)


  • MODALITA' DI CONSEGNA
    • Il progetto puo' essere svolto singolarmente o a coppie
    • Il progetto deve essere consegnato sotto forma di file/files sorgente, comprensivo di tutte le risorse necessarie per la compilazione
    • Il progetto deve essere accompagnato da una breve e concisa relazione dove si spiegano
      • il comportamento dell'applicazione
      • le motivazioni delle scelte fatte durante l'implementazione
    • Il progetto deve essere consegnato a me via e-mail una settimana prima della data dell'esame concordata col Prof. Bonuccelli

return to the home page