Nel caso di tirocini presso enti o aziende esterni all'Università di Pisa, il tirocinante è seguito da un tutore aziendale e da un tutore accademico.

Nel caso di tirocini svolti presso l'Università di Pisa, il ruolo del tutore aziendale è svolto dal docente, tecnico, o amministrativo proponente. Qualora il proponente sia un docente del Consiglio dei Corsi di Studio in Informatica, egli svolge anche il ruolo di tutore accademico.

Ruolo del tutore aziendale

  • Rappresenta il punto di riferimento per lo studente all'interno dell'azienda o ente;
  • Decide il piano di lavoro del tirocinante;
  • Segue e indirizza lo studente durante il progetto, aiutandolo a superare difficoltà tecniche eventualmente incontrate;
  • Verifica i risultati ottenuti e compila il modulo di valutazione del tirocinio.

Ruolo del tutore accademico

  • Verifica l'adeguatezza del piano di lavoro del tirocinante e supervisiona lo svolgimento del tirocinio con l'obbiettivo di garantirne una qualità tecnica adeguata;
  • Interviene direttamente per risolvere eventuali discostamenti dal piano di lavoro stabilito;
  • Supervisiona la presentazione dei risultati del lavoro svolto dal tirocinante;
  • Compila il modulo di valutazione del tirocinio, proponendo un voto in trentesimi (solo per gli studenti del CdL della classe 26) e tenendo conto della relazione compilata dal tutore aziendale.