Accesso alla rete di ateneo attraverso VPN (Virtual Private Network).

La VPN di ateneo consente di collegare un qualunque computer, da qualunque locazione, come se fosse parte della rete di ateneo, con assegnazione di un indirizzo IP della rete 131.114.0.0.

In tal modo è possible utilizzare tutti i servizi di ateneo ristretti alle macchine dell'ateneo, in particolare ai servizi bibliotecari di accesso a riviste in abbonamento, o accesso a file sharing (es. Samba).

Per aprire una connessione VPN sul proprio computer, connettersi a https://vpn.unipi.it, usando le credenziali di ateneo.

Tutto il personale sarà abilitato automaticamente al servizio, per il momento è necessario richiedere l'abilitazione attraverso la propria pagina di profilo personale.

Per ulteriori informazioni, vedere la pagina del servizio VPN della direzione ICT.